Accedi / Login

Accedi ai contenuti extra, scarica i buoni sconto e partecipa ai concorsi di Misura Stevia

Recupera Password

Consigli per un corretto utilizzo di misura stevia in ricettazione

 

I consigli di Chiara Maci www.chiaramaci.com

Quello che bisogna tenere in considerazione, quando utilizziamo la stevia sono queste due cose:

1. La proporzione: 100gr di zucchero equivalgono a 40gr di stevia

2. Il gusto: considerate che la stevia ha un retrogusto di liquirizia, quindi perfetti alcuni abbinamenti come il limone, la menta, il cacao, il cioccolato, la vaniglia.

 

I consigli di Monica Papagna unbiscottoalgiorno.com

1. partite con una ricetta che conoscete bene, sarà più facile sostituire lo zucchero con la stevia se conoscete già consistenze e gusto;

2. assaggiate l'impasto e aggiungete poca stevia alla volta, riuscirete a capire quando è sufficientemente dolcificato;

3. provate a preparare dei dolci con la frutta, che è naturalmente zuccherata, il binomio con la stevia sarà perfetto;

4. il limone bilancia molto bene il sapore della stevia, provate con un plumcake al limone oppure dei muffin;

5. sostituite lo zucchero nel caffè e nel cappuccino con una o due gocce di stevia liquida;

6. utilizzate la stevia anche per dolcificare le bevande fredde estive: limonate, centrifughe, frullati;

7. provate a trascorrere un'intera giornata dolcificando tutto solo con la stevia, servirà ad aiutarvi ad eliminare gli zuccheri raffinati ed introdurre nuove e sane abitudini.

 

I consigli di FrancescaSingerFood www.singerfood.com

Appena “assaggiato” il prodotto, prima di utilizzarlo nella preparazione delle ricette, ci siamo resi subito conto che non lo avremmo potuto sostituire allo zucchero senza un’attenta riflessione preliminare su abbinamenti e accostamenti di sapori. L’intensa nota gustativa di liquirizia e la sensazione quasi “balsamica” che si percepisce sul palato ne caratterizzano la percezione e ne delineano i relativi usi.

Fatta questa premessa è chiaro che dosi e impiego sono state precedute da prove, errori, aggiustamenti e gradevoli scoperte e sorprese, non ultima quella della perfetta armonia nella preparazione delle paste di mandorle pugliesi.

Ecco i nostri personalissimi suggerimenti:

1. L’elevato potere dolcificante necessita che si usi scrupolosamente la tabella di conversione pubblicata sul sito e in caso lo si preferisca che si diminuiscano ulteriormente le dosi

2. L’accentuato retrogusto di liquirizia e il particolare sapore si abbina a limone, arancia, vaniglia, cannella, cioccolato fondente e frutta secca; non siamo riusciti a sostituire lo stevia allo zucchero in ricette agrodolci

3. E’ bene valutarne con attenzione l’uso nelle creme tradizionali, riteniamo che alteri troppo il sapore di una classica crema pasticceria o chantilly

4. Ottimo per l’omogeneità che riesce a dare agli impasti, i cristalli finissimi permettono di utilizzarlo come se fosse uno zucchero a velo, evitando il formarsi di grumi

 

I consigli di Ada Parisi www.sicilianicreativiincucina.it 

Io consiglio di aggiungere la dose di Misura Stevia prevista nella ricetta non tutta in una volta ma piano piano, perché il suo potere dolcificante è elevato e, a secondo dei propri gusti, è meglio regolarsi via via assaggiando. Questo consiglio vale soprattutto per le preparazioni in cui Misura Stevia viene aggiunto senza cottura (come nelle granite), perché in cottura il potere dolcificante è leggermente minore. Ideale soprattutto in abbinamento con cacao, limone, frutta rossa, creme cotte e dolci da forno, dove a mio parere ha la massima resa.

 

I consigli di Barbara Palermo ricettebarbare.blogspot.it

Ecco i miei 3 consigli top:

1. Assaggiare, quando possibile, l'impasto anche crudo, dopo aver aggiunto il quantitativo di dolcificante Misura Stevia perché potrebbe essere necessario integrarlo. Se però nel dolce si utilizza la frutta fresca matura (ad esempio un frullato alla banana), è opportuno diminuire leggermente la quantità di Misura Stevia prevista, perché la preparazione, contenendo già gli zuccheri della frutta, avrà bisogno di una minor quantità di dolcificante.

2. Utilizzare preferibilmente la formulazione liquida.

3. Abbinare con creatività. Il dolcificante Misura Stevia lascia un lieve retrogusto di liquirizia, quindi gli abbinamenti che consiglio per la realizzazione di un dolce sono il cioccolato e il cacao amaro, la menta, le spezie come cannella, anice stellato e i chiodi di garofano.

 

I consigli di Barbara Lechiancole www.cucinadibarbara.com

I miei consigli sono pratici e immediati, utili per chi, come me, ama coccolarsi con dolci freschi e leggeri:

1. versare una bustina di Misura Stevia in polvere su fragole, limone e menta;

2. utilizzare Misura Stevia liquido con i frullati e gli smoothies.

Il mio abbinamento preferito per Misura Stevia? Prendere un vasetto di yogurt magro, una punta di limone, 8 gocce di Misura Stevia e frutti di bosco (se fuori stagione anche surgelati). Si otterrà un sorbetto fresco, leggero e davvero piacevole.

 

I consigli di Cicetta www.lemeravigliedicicetta.it

Misura Stevia può essere usato con materie prime dal sapore deciso come il cacao e le creme alla nocciola. Sapori che intensi e che ben si abbinano al sapore intrinseco della Stevia.

Se usato in dolci delicati, suggerisco l'aggiunta di vaniglia o le essenze agrumate come il limone, e l’arancia.
Preferisco l'uso della Stevia in dolci da impasti solidi, tipo crostate o biscotti dove i cristalli si amalgamano, riuscendo a dare corposità all'impasto.

 

I consigli di Claudia Anna Carone www.lericettedellamorevero.com

Ho provato Misura Stevia in diverse ricette e devo dire che bisogna imparare a gestire il suo potere dolcificante. Lo Stevia Converter aiuta moltissimo ma è consigliabile assaggiare l’impasto per regolarsi meglio. Il retrogusto di liquirizia c’è ma se ben combinato con ingredienti giusti non solo si annulla ma si può anche esaltare positivamente.

Io l’ho provato in ricette con la frutta tipo mele, fragole, kiwi e lamponi e il risultato è stato ottimo. Perfetto anche con gli agrumi come arancia, limone e pompelmo.

Abbinamenti insoliti ma davvero gustosi con pistacchi, finocchio, menta e caramellata al fior di sale.

 

I consigli di Teresa Balzano www.peperoniepatate.com

Ho cercato di utilizzare Misura Stevia in preparazioni differenti tra loro e devo dire che sono molto soddisfatta del risultato.

Per me è perfetta con i dolci di frutta, poiché il sentore di liquirizia si annulla senza contrastare il gusto della frutta. 

Ideale, inoltre, con i dolci molto speziati. In Calabria si usa preparare i biscotti con anice, chiodi di garofano e cannella. La Stevia non solo si abbina perfettamente a questi aromi, ma li esalta aggiungendo un'altra nota profumata in armonia con gli altri. La nota di liquirizia della Stevia, infatti, in questo tipo di dolci può essere un plus. 

Ottima anche per dolcificare diversi tipi di thé freddi. La Stevia è perfetta per il thé alla menta! 

Si prepara un normale thé verde, preferibilmente di tipo Gunpowder, e quando l'acqua è calda, si dolcifica con Misura Stevia - in questo caso in cristalli, dove normalmente per i liquidi freddi è preferibile la versione liquida - e si aggiunge la menta fresca. La Stevia contribuisce a esaltare la freschezza della bevanda."

 

I consigli di Sonia Figone www.nelpaesedellestoviglie.com

La Stevia ha un naturale retrogusto di liquirizia che si lega molto bene con alcuni ingredienti, quali la frutta secca, il cacao e il limone. Vi suggerisco di utilizzare questa caratteristica a vostro favore per esaltare il gusto dei vostri dolci. Ad esempio, mi è  capitato di utilizzarla negli amaretti o nei muffin al cacao dove la Stevia mi ha aiutato nel creare un gusto particolare senza aggiungere aromi artificiali né calorie.

In particolare il gusto della Stevia si lega benissimo con la mandorla, infatti, nella mia rivisitazione degli Amaretti di Sassello, ho utilizzato il suo caratteristico gusto per evitare di aggiungere le armelline. L’armellina contiene percentuali di amigdalina, che ad alte dosi può risultare tossica, ho quindi preferito eliminarla dalla ricetta tradizionale, ma senza perdere in gusto grazie all’aroma tipico della Stevia.

 

I consigli di Ramona Pizzano farinalievitoefantasia.blogspot.it 

Ho preparato diversi dolci con Misura Stevia e devo dire che la resa migliore l’ho avuta con i dolci al cioccolato e con frutta secca come nocciole e mandorle.

Inoltre è ideale per preparare marmellate di agrumi (arancia e limone). In questo caso il sapore di liquirizia della Stevia viene completamente annullato e si riesce ad avere una marmellata molto buona con un apporto calorico minimo.

Io preferisco utilizzare i cristalli finissimi ma la resa è ottima anche con la formulazione liquida. Ultima raccomandazione è quella di utilizzare lo Stevia Converter che trovate sul sito Misura Stevia per trovare la dose più giusta per i vostri dolci.

 

Leggi tutte le News

RICETTE E ABBINAMENTI

Misura Stevia in cucina: idee e suggerimenti per non rinunciare alla dolcezza e rimanere in forma.

...

NATURALMENTE DOLCE
Zero calorie*

La stevia, una pianta dalle incredibili qualità. Scopri di più!

...